BURDINOLA • Eco-progettazione e sostenibilità

Pionieri nell'applicazione di criteri sostenibili nella progettazione e lo sviluppo dei prodotti.

Eco design

Grazie al continuo miglioramento come filosofia, Burdinola fa un ulteriore passo avanti con l'implementazione di un sistema di gestione della progettazione ecocompatibile secondo la norma UNE-EN ISO 14006: 2011. Il certificato Ecodesign dimostra che Burdinola ha adottato un sistema di gestione per identificare, controllare e migliorare continuamente gli aspetti ambientali dei suoi prodotti e servizi.

Ecodesign è una metodologia che integra la variabile ambientale nella progettazione e nello sviluppo di prodotti e servizi; ottenendo una riduzione degli impatti ambientali che producono durante il loro ciclo di vita. In questo modo si ottengono prodotti molto più competitivi e di qualità, oltre ad essere rispettosi dell'ambiente, che è un fattore differenziale nel mercato attuale.

C2C Cradle to Cradle


Dal 2011, abbiamo la certificazione "Cradle to Cradle" per i nostri banchi di laboratorio Become. Attualmente abbiamo la certificazione Bronze, in questo caso nella versione 3 del programma di certificazione Cradle to Cradle TM, portando avanti il nostro impegno per una gestione sostenibile e un modello che si concentra sul ciclo di vita totale del prodotto, dalla selezione dei materiali fino alla fine della vita utile.

Puntare sull'ecodesign e sulla sostenibilità: una scommessa sul futuro. La filosofia e l'ottemperanza dei requisiti del “Cradle to Cradle” si esprimono e si sviluppano nelle tre aree funzionali dell'azienda:

  • 1. Prodotti
    Selezione di materiali sicuri, riciclabili o biodegradabili, ottimizzazione della chimica degli ingredienti, progettazione di prodotti riciclabili, materiali mantenuti “in closed-loop” (sistema a ciclo chiuso) nel corso dei numerosi cicli di vita del prodotto.
  • 2. Processi
    Ai fini dell’applicazione dei criteri del “Cradle to Cradle” ai processi interni, è previsto l’impiego di processi chimici sicuri, massimizzando l’utilizzo di energia rinnovabile, ottimizzando la fonte di carbone/acqua, e creando uno spazio di lavoro sano e produttivo.
  • 3. Patrimonio culturale
    Educare lo staff alla filosofia e ai principi fondamentali dell’ecoprogettazione e della sostenibilità, adottare e incoraggiare una visione eco-efficiente, creare strutture top-down e bottom-up per massimizzare il valore delle competenze e prospettive del personale al completo, integrare i principi del “Cradle to Cradle” ai principi decisionali e al successo delle iniziative intraprese. Una nuova sensibilità che crea una nuova cultura “del fare”.

EPD

L'EPD (Dichiarazione ambientale di prodotto) è redatta secondo le linee guida della norma internazionale ISO 14025 (Dichiarazioni Ambientali Tipo III) e certifica i banchi da parete e le cappe chimiche ST. Si tratta di informazioni ambientali sul prodotto/servizio basate sulla valutazione del ciclo di vita (LCA) e altre informazioni rilevanti, in adempimento della norma.

PEFC

La certificazione PEFC (Programma di valutazione degli schemi di certificazione forestale) garantisce ai consumatori l'acquisto di prodotti di origine forestale gestiti sostenibilmente. Burdinola dispone di un sistema di controllo della catena di custodia dei prodotti forestali conforme ai requisiti specificati.

Il suo marchio

Prodotto funzionale, razionale e flessibile, con una personalità marcata che si fa apprezzare attraverso l’impiego di componenti scelti con ingegno abbinati a nuovi colori estremamente moderni.

Un design elegante e tecnologico, con una gradevolezza che coniuga immediatezza di utilizzo a linee innovative. Colori accattivanti e sobri, che non passano di moda, oltremodo personalizzabili.

Pionieri nell'applicazione di criteri di sostenibilità, nella progettazione e nello sviluppo dei prodotti.